Metasardinia

Scheda Evento

Congresso
CONGRESSO REGIONALE AOGOI SARDEGNA
OLBIA,25 OTTOBRE 2024
c/o HOTEL HILTON DOUBLE TREE

Evento Accreditato ECM

Programma -

La medicina di prossimità in un Ospedale in continua evoluzione: la necessità di una nuova assistenza sanitaria integrata e personalizzata ” è il titolo del nostro congresso annuale AOGOI, in collaborazione con SIGO, AGUI e AGITE.

Il Sistema Sanitario Pubblico necessita di una moderna strutturazione degli Ospedali del Territorio, con un adeguamento tecnologico che passi necessariamente attraverso un costante aggiornamento culturale e scientifico degli operatori sanitari. Cio` comportera` la riduzione della mobilita` passiva con risparmio di tempo e denaro per i cittadini, una medicina di prossimità.

Questo vale per la Ginecologia e soprattutto per l’Ostetricia, ove la spinta alla naturalita` e la presa in carico delle patologie ostetriche a livello territoriale permetteranno il raggiungimento di tali obiettivi. È a tutti noto quanto ospedale e territorio mostrino una reciproca necessità di integrazione. Questo è sempre più necessario a fronte dell’epidemiologia delle malattie croniche, che, a causa dell’invecchiamento della popolazione, mostrano una crescente diffusione. È sempre più evidente, inoltre, che per gestire le malattie croniche sono necessari strumenti, competenze ed organizzazione che solo in parte si sovrappongono a quelli utilizzati per la patologia acuta e richiedono lo sviluppo di metodi ed idee innovative. Da alcuni anni sono in atto in diverse Regioni varie esperienze, che esprimono positivamente nuovi percorsi e l’impegno di molti professionisti per operare in modo sinergico, attraverso i PDTA (Percorsi Diagnostici Terapeutici Assistenziali).

La I Sessione si occuperà, appunto, di come poter mettere in atto l’integrazione ospedale-territorio:

  • attraverso i PDTA , condivisi a livello regionale, per garantire un’ accesso alle cure, che sia facilitato e non crei disuguaglianze territoriali per l’utenza,
  • attraverso una rete assistenziale ospedale-territorio, che riguardi la donna e la diade madre-feto/neonato,
  • attraverso una formazione continua del personale ospedaliero e territoriale.

La II Sessione, invece, tratterà della diagnosi, attraverso l’ecografia ginecologica, delle patologie più diffuse nelle varie età della donna.

In particolare, la sessione “AOGOI per noi” rappresenterà un importante strumento di informazione e di confronto per tutti i Soci e permetterà di conoscere i molti risultati ottenuti dalla nostra Associazione in campo sia giuridico che legislativo, ribadendo l’impegno AOGOI nell’accompagnare e assistere ogni socio durante la sua attività professionale. Si parlerà, quindi, dell’importanza di una comunicazione adeguata ed efficace per ridurre i contenziosi medico-legali.

La III Sessione sarà dedicata all’isterectomia , come e quando eseguirla.

Ogni sessione terminerà con una “Tavola rotonda”tra esperti e sala, per far sì che questo appuntamento possa rappresentare un punto di forza e di crescita per tutta la comunità scientifica e dia sempre più vigore a modelli di cooperazionee scambio intra-regionale.

Ci sarà, infine, la IV Sessione , gli “UPDATE IN GINECOLOGIA E OSTETRICIA”,dedicata agli argomenti di maggiore attualità, con la possibilità per noi tutti di conoscere ed approfondirele novità in materia.



QUOTE DI PARTECIPAZIONE

QUOTA DI ISCRIZIONE GRATUITA



ACCREDITAMENTO ECM:

 ECM

Il congresso sarà accreditato, secondo normativa ECM, per n. 140 partecipanti per le seguenti discipline:

MEDICO CHIRURGO: Ginecologia e Ostetricia OSTETRICA/O

ID: 420478 crediti formativi: 4,9

 

Obiettivi formativi: Linee guida - Protocolli – Procedure.

 

 

Responsabile Scientifico: Giangavino Peppi


P.O.R FSE 2014-2020 INVESTIMENTI A FAVORE DELLA CRESCITA DELL’OCCUPAZIONE ASSE I – OCCUPAZIONE PRIORITÀ D’INVESTIMENTO 8.V) ADATTAMENTO DEI LAVORATORI, DELLE IMPRESE E DEGLI IMPRENDITORI AL CAMBIAMENTO OBIETTIVO SPECIFICO 8.6 FAVORIRE LA PERMANENZA AL LAVORO E LA RICOLLOCAZIONE DEI LAVORATORI COINVOLTI IN SITUAZIONI DI CRISI AZIONE 8.6.6.C.