Metasardinia

Scheda Evento

Convegno
PRESENTE E FUTURO NELL’ASSISTENZA AL BAMBINO CON DIABETE
CAGLIARI,4 DICEMBRE 2022
c/o THOTEL

Evento Accreditato ECM

Programma -

La Sardegna è attualmente la prima regione al mondo per l’incidenza del diabete tipo 1 in età pediatrica: nel biennio 2019-2020 sono stati registrati 237 nuovi esordi nella fascia d’età 0-14 anni con un’incidenza di 64 casi per anno per 100.000 residenti.

Il Gruppo di Studio della Regione Sardegna della Società Italiana di Endocrinologia e Diabetologia Pediatrica (SIEDP) propone un corso di aggiornamento per gli operatori sanitari sulle tematiche più importanti inerenti al diabete in età pediatrica: nuove tecnologie, nuove terapie insuliniche, educazione terapeutica del paziente e della sua famiglia.

I sistemi automatici di erogazione dell’insulina hanno radicalmente cambiato l’approccio terapeutico al diabete tipo 1, consentendo di ottenere livelli di compenso metabolico inimmaginabili con i sistemi precedenti. Accanto a questi i nuovi sensori per il monitoraggio sottocutaneo del glucosio, di dimensioni più contenute e che non necessitano di calibrazione con glicemia capillare, hanno contribuito a migliorare la qualità della vita dei bambini con diabete e delle loro famiglie. Le nuove insuline ultrarapide e lente hanno ulteriormente ampliato l’armamentario terapeutico per i pazienti in terapia con iniezioni multiple giornaliere consentendo sempre più una medicina di precisione in diabetologia pediatrica.

Tutto ciò deve essere trasmesso al paziente attraverso un intervento di educazione terapeutica strutturata e continua che inizia all’esordio del diabete e prosegue durante il follow-up. In particolare l’educazione all’uso delle tecnologie deve essere integrata con un’alimentazione salutare e una regolare attività fisica, altri due pilastri del trattamento, con l’obiettivo di rendere il bambino col diabete e la sua famiglia in grado di autogestire la patologia e ottenere il miglior compenso metabolico possibile e la migliore qualità della vita. Infine, la gestione della patologia diabetica non può prescindere dalla creazione di una rete ospedale territorio che coinvolga il servizio di diabetologia pediatrica e i pediatri di famiglia/medici di medicina generale con l’obiettivo prioritario di garantire diagnosi tempestive e prevenire la chetoacidosi all’esordio.



QUOTE DI PARTECIPAZIONE

Iscrizione gratuita, ma obbligatoria 



ACCREDITAMENTO ECM:

ECM

Il corso è rivolto alla professione di Medico Chirurgo (Pediatria, Pediatria ls., Malattie

Metaboliche e Diabetologia, Endocrinologia, Scienza dell'alimentazione e Dietetica). Infermieri.

ID: 359376 CREDITI: 7 OBIETTIVO FORMATIVO: Linee guida, protocolli, procedure

Per ottenere i crediti ECM è obbligatoria la frequenza (con firma in ingresso e in uscita)e sostenere il test finale.

Il questionario dovrà avere almeno il 75% delle risposte corrette.

Responsabile Scientifico: Dott. Carlo Ripoli


P.O.R FSE 2014-2020 INVESTIMENTI A FAVORE DELLA CRESCITA DELL’OCCUPAZIONE ASSE I – OCCUPAZIONE PRIORITÀ D’INVESTIMENTO 8.V) ADATTAMENTO DEI LAVORATORI, DELLE IMPRESE E DEGLI IMPRENDITORI AL CAMBIAMENTO OBIETTIVO SPECIFICO 8.6 FAVORIRE LA PERMANENZA AL LAVORO E LA RICOLLOCAZIONE DEI LAVORATORI COINVOLTI IN SITUAZIONI DI CRISI AZIONE 8.6.6.C.