Metasardinia

Scheda Evento

RES+Webinar
LA MALATTIA OSSEA NEL MIELOMA MULTIPLO: DALLA CHEMIOTERAPIA ALLA RADIOLOGIA INTERVENTISTICA
CAGLIARI,30 SETTEMBRE - 1 OTTOBRE 2021
c/o HOTEL REGINA MARGHERITA

Evento Accreditato ECM

Iscrizioni Chiuse

L’interessamento osseo rappresenta una delle manifestazioni più frequenti caratterizzate da un profondo impatto in termini di mortalità e morbidità del Mieloma Multiplo.

Le fratture patologiche ossee e le masse extramidollari determinano complicanze a breve e lungo termine che necessitano di un intervento polispecialistico integrato fra diverse professionalità (ematologo, radiologo, radiologo, fisiatra, ortopedico, neurochirurgo, medico-nucleare).

Il rapporto integrato tra radiologo, medico-nucleare ed ematologo consente un completo inquadramento diagnostico e prognostico della localizzazione scheletrica ed extraossea.

I progressi nella conoscenza delle basi biologiche della malattia ossea hanno consentito lo sviluppo di una terapia medica di sempre maggiore efficacia nella prevenzione e cura delle stessa. La radioterapia, la radiologia interventistica ed il recupero funzionale si associano al trattamento medico per il controllo del dolore, la prevenzione degli eventi scheletrici e la terapia delle lesioni fratturative al fine di migliorare la qualità della vita, rendere più efficace la terapia specifica per il Mieloma e ridurre la mortalità e morbidità della patologia onco-ematologica.

Le moderne tecniche di imaging (PET-FDG, TC, RM, US ecc.) con l’utilizzo dei mezzi di contrasto (organoiodato, paramagnetico, CEUS, radiometabolico) consentono di diagnosticare la malattia ossea e seguirne l’evoluzione dopo il trattamento. L’imaging inoltre è indispensabile ausilio nelle procedure di radiologia interventistica durante l’attraversamento dei tessuti molli mediante l’uso di aghi e cannule per il raggiungimento del target.

Il convegno è rivolto a Ematologi, Radiologi, Radioterapisti, Fisiatri, Oncologi, Chirurghi, Anestesisti, Patologi, Medici nucleari, Medici Specializzandi e Medici di medicina generale (medico di famiglia) tutti impegnati nell’affrontare le complesse problematiche di gestione del paziente affetto da mieloma multiplo. Il convegno è rivolto anche a TSRM e Infermieri che con il loro fondamentale contributo rendono possibile il miglioramento costante delle cure.



QUOTE DI PARTECIPAZIONE


ACCREDITAMENTO ECM:

L'EVENTO SI SVOLGERA' IN MODALITA' IBRIDA.

ACCREDITAMENTO ECM IN CORSO