Metasardinia

Scheda Evento

Corso
- POSTICIPATO -IV CORSO DI ECOENDOSCOPIA LA GESTIONE DEL PAZIENTE CON PATOLOGIA DELLE VIE BILIARI
CAGLIARI,II SEMESTRE 2020
c/o AULA CICCU - Ospedale San Michele

Evento Accreditato ECM

Programma - Iscrizioni Chiuse

Utilizzare processi gestionali condivisi, basati su evidenze scientifiche, significa offrire ai pazienti il migliore e più efficace approccio clinico.

L’armonia fra gli aspetti clinici, organizzativi e gestionali garantisce un uso più razionale delle risorse.

Le risorse da mettere in campo sono  sia umane che strumentali.

Queste ultime,  in continua evoluzione e sempre più performanti,  ci consentono di superare  sempre “nuovi  confini”.

Ma il presupposto necessario è che questi confini, volti alla migliore gestione del paziente, in questo caso affetto da patologia delle vie biliari,  vengano varcati dai diversi specialisti coinvolti, operando  in modo  interattivo e complementare:

L’internista ed il gastroenterologo, cui spesso il paziente si rivolge per primo, coinvolti nell’annoso compito di interpretare,  indirizzare e curare.

Il radiologo, primo e imprescindibile attore del percorso diagnostico strumentale, che vede in primo piano la colangio-RM e la CT con mdc.

Il radiologo interventista coinvolto nella terapia di salvataggio delle situazioni di solito più complesse.

L'endoscopista che interviene in ambito sia diagnostico che terapeutico, attraverso soprattutto l’uso dell’ERCP e dell’EUS, con l’ausilio di molteplici strumenti e applicazioni, che vanno dall’uso di tecniche di ecoendoscopia potenziata, mediante elastografia e mdc, di differenti strumenti per l’acquisizione tissutale, per il drenaggio biliare, l’uso della colangioscopia con le sue diverse applicazioni  e altro ancora.

Il Chirurgo che a tutt’oggi rappresenta il vero artefice del trattamento con intento curativo.

Il Patologo con la sua “ultima parola” senza il quale il nostro operato sarebbe molto più complesso

L’oncologo, collante tra i vari specialisti, riferimento imprescindibile per il paziente nella cura e la palliazione.

E altri ancora



QUOTE DI PARTECIPAZIONE

TUTTE LE INFORMAZIONI UTILI VERRANNO PUBBLICATE ENTRO IL 1 APRILE PV.



ACCREDITAMENTO ECM:

Il Corso è accreditato secondo regolamento Agenas.

       N. partecipanti: 30

                 Professioni: Medico Chirurgo – Infermieri

                 Discipline: Anatomia Patologica – Chirurgia Generale -  Gastroenterologia –Medicina Interna

                                 Oncologia – Radiodiagnostica - Radioterapia

                  Provider: 4582 

                 N . Ore Formative:  8

                 Obiettivo Formativo: LINEE GUIDA - PROTOCOLLI - PROCEDURE


ECM ID: 4582 221051
ECM CREDITI: 8

SI RINGRAZIA: