Metasardinia

Scheda Evento

Seminario
DILEMMI E TRAPPOLE NEL TRATTAMENTO DEI PAZIENTI CON TRAUMA COMPLESSO E DISTURBI DISSOCIATIVI
CAGLIARI,22 - 23 settembre 2018
c/o Ordine degli Ingegneri della Provincia di Cagliari - Via Tasso, 25 Cagliari

Evento Accreditato ECM

Programma - Iscrizioni Chiuse

Suzette Boon, è una psicologa clinica e psicoterapeuta. È formatrice supervisore per la società olandese per la Terapia Familiare e la Società Olandese per l’Ipnosi. Dalla fine degli anni Ottanta, si è specializzata nella diagnosi e nel trattamento dei disturbi dissociativi complessi. Ha tradotto e convalidato la versione olandese della Structured Clinical Interview per il DSM-IV sui disturbi dissociativi (SCID-D). Ha pubblicato numerosi libri, capitoli di libri e molti altri articoli sia sulla diagnosi che sul trattamento dei disturbi dissociativi. Ha sviluppato un manuale di formazione professionale per i pazienti con un disturbo dissociativo complesso insieme a Kathy Steele, MN, CS e Onno van der Hart, PhD. Ha elaborato insieme a Helga Matthess una nuova intervista semi-strutturata per il disturbo dissociativo complesso e i sintomi legati al trauma: il “Trauma and Dissociation Symptoms Interview (TADS-I)”, sul quale è stato già avviato uno studio di validazione. È co-fondatrice della Società Europea per il Trauma e la Dissociazione (ESTD) ed è stata la prima Presidente di questa società. Ha ricevuto numerosi premi, tra cui: il Premio David Caul Memorial nel 1993, il Premio Morton Prince nel 1994, il Premio “Life Time Achievement” nel 2209, e il Premio Pierre Janet Writing nel 2011. Ha (co) scritto numerosi capitoli di libri e diversi libri con colleghi tra cui nel 2017 “ La cura della dissociazione traumatica. Un approccio pratico e integrativo” con Kathy Steele e Onno Van de Hart. Suzette Boon, considerata l’autorità sulla valutazione dei disturbi dissociativi, è un’esperta nel trattamento di pazienti con trauma complesso e disturbi dissociativi. Questo workshop ci mostrerà come gestire la parte più complicata del trattamento con i pazienti che soffrono di disturbi dissociativi : la relazione terapeutica. La comprensione delle dinamiche di relazione insegnate in questo workshop sarà applicabile con tutti i pazienti e aiuterà gli psicologi a gestire blocchi e impasse terapeutici. Uno degli aspetti più difficili nel trattare pazienti con disturbo dissociativo complesso è creare e mantenere una relazione di lavoro, una relazione nella il terapeuta deve continuamente trovare l’equilibrio adeguato tra distanza e prossimità; una relazione nella quale il terapeuta deve sopportare tutte le diverse emozioni che il paziente proverà nei suoi confronti, senza andare sulla difensiva o essere eccessivamente coinvolto. Suzette Bonn discuterà i principali dilemmi nella terapia, in particolare la maniera di trattare parti dissociative che sono terrorizzate dalla “terapia” e tendono a danneggiare la relazione terapeutica e insegnerà la diagnosi differenziale di Disturbo Dissociativo dell’Identità, Altri Disturbi Dissociativi Specificati, PTSD Complesso, e Disturbo Borderline della Personalità, attraverso il suo strumento di valutazione, il TADS-I.



QUOTE DI PARTECIPAZIONE

Quota di iscrizione: 220 euro Sarà riservato uno sconto del 10% per gli specializzandi



ACCREDITAMENTO ECM:

Professioni: Il corso è aperto a Psicoterapeuti, Psicologi Clinici, Psichiatri e Neuropsichiatri Infantili.

ID Provider: 4582

ID Evento:

N.ore formative: 10 –

N.crediti : 10

Segreteria Scientifica: Roger Solomon Email: rogermsolomon@aol.com

Per informazioni e iscrizioni:

Associazione digioiaingioia Email: ass.digioiaingioia@gmail.com Tel: 345-7342390


ECM ID: 4582
ECM CREDITI: 10